Uno squalo a Sharm el Sheikh…

Buon giorno a TUTTI 🙂

a più di una settimana di distanza dall’emergenza squali non è cambiato moltissimo.

Fermo restando che gli esperti internazionali arrivati lo scorso lunedì hanno analizzato la situazione confermando che si tratta di una situazione molto anomala e che all’origne degli incidenti c’è, ovviamente, la colpa dell’uomo..

1) pesca illegale che riduce al minimo i pesci che rientrano nella catena alimentare degli squali

2) la “bellissima” abitudine di pasturare, ovvero dare da mangiare ai pesci sia a quelli di barriera che ai nostri amici di oltre due metri..

3) lo scarico in mare di rifuiti anche organici, nella fattispecie si tratta di un numero imprecisato di carcasse di montone gettate da una nave di passaggio..

Fin qui siamo tutti daccordo, sono cose che non si fanno, illegali e che continuano ad avvenire con regolarità quotidiana..Governo please, prendiamo qualche provvedimento serio??

Le voci di popolo narrano di una strage di squali fatta per sterminarli tutti e quindi risolvere il problema, fortunatamente pare si tratti solo di una voce. Sharm, dovete sapere, è molto propensa al gossip negativo, su tutto, e questa, evidentemente, era un’occasione da non perdere!

Attualmente, fino a nuova comunicazione, la balneazione è ancora vietata così come lo snorkeling.

Possono entrare in mare solo subacquei esperti con più di 50 immersioni alle spalle.

Non vi nego che con poche barche e nessuna pastura il mare sta rinascendo..è di giorno in giorno più bello e sereno.

Inutile dirvi che sharm non è solo una località balneare, ma che ha anche un bellissimo deserto tutto da scoprire. Vi invito pertanto a non evitare questa destinazione, ma a riconsiderarla con occhi nuovi, ne rimarrete entusiasti. E se avete anche già fatto tutte le motorate del caso, vi ricordo che il deserto qui intorno è molto, ma molto di più bello e vasto di quello comunemente battuto dalla massa. Ci sono posti raggiungibili in autonomia e in giornata dove vivere una vera esperienza sia di viaggio che culturale…itinerari bellissimi, facili e ricchi di emozioni per persone di tutte le età.

Ora che viene il Natale (e i last minute), pensateci…a volte guardare il mondo con occhi diversi cambia il mondo stesso…

Un abbraccio a tutti.

Paola

http://turistipercaso.it/forum/t/82776/sharm-el-sheikh-e-sud-sinai-per-viaggiatori.html

casarotti_longimanus.jpg

Uno squalo a Sharm el Sheikh…ultima modifica: 2010-12-15T18:17:57+00:00da mallema
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento