Un lungo anno di rivoluzione e tanti amici.

Cari Amici di Al Dalil, perdonate il lungo silenzio.Durante la rivoluzione ed i mesi immediatamente successivi in tutta sincerità non avevo molto piacere di scrivere. Rabbia, delusione ed un sottile senso di angoscia ci hanno accompagnati per mesi. Sharm si svuotava rapidamente, le informazioni erano spesso celate dal governo e a tratti persino il satellite non funzionava.. abbiamo vissuto in … Continua a leggere